fbpx

REVERSE:
il rilievo globale,
preciso e rapido.

 

Fabbricati civili e industriali possono essere scansionati rilevandone tutti i dettagli necessari alla loro corretta descrizione architettonica. In fase di post-elaborazione si estraggono dai modelli tridimensionali planimetrie, piante prospetti e sezioni. Il rilievo di ambienti di lavoro consolidati ma complessi consente l’analisi delle interferenze tra lo stato dei luoghi e l’ipotesi di nuovi interventi (layout industriali).

Il valore aggiunto di queste tecniche di acquisizione va dalla documentazione di dettaglio a servizio degli interventi di restauro degli edifici e dei siti storici tutelati, alla conservazione e preservazione digitale del patrimonio culturale. Catturare e archiviare in 3D beni storico-artistici consente di tramandare ai posteri beni preziosi che in seguito a eventi catastrofici, a eventi bellico-terroristici o semplicemente per il loro naturale deperimento, rischiano di andare perduti per sempre.

Produzione e trattamento di dati tridimensionali da terra e da drone porta notevoli vantaggi nel campo del rilievo geomeccanico, nello studio di stabilità dei versanti, nelle attività estrattive o di stoccaggio a cielo aperto e nello studio della caduta massi. Queste tecniche consentono di superare le difficoltà di accesso a questi siti e permettono il rilievo di aree estese in breve tempo. E’ possibile confrontare acquisizione di epoche diverse per il monitoraggio di fenomeni in evoluzione.

Ponti, strade, gallerie, dighe e qualsiasi opera di ingegneria più o meno complessa possono essere scansionate per verifiche morfologiche, di corretta verticalità, controllo delle deformazioni o per l’analisi del degrado delle superfici delle strutture portanti. E’ possibile documentare e controllare lo stato di avanzamento dei lavori in fase di realizzazione delle opere.

In ambito impiantistico le scansioni laser consentono di misurare in 3D oggetti molto articolati e complessi in maniera accurata e completa. Grazie alla ricostruzione as-build di linee di montaggio, tubazioni e condotte complete di ogni pezzo speciale è possibile gestire le manutenzioni e analizzare le interferenze con eventuali nuove componenti integrative.

Grazie alla sua densità e accuratezza, inoltre, il rilievo globale 3D ha un notevole valore aggiunto intrinseco. I dati misurati possono essere potenzialmente riutilizzati per scopi non previsti al momento dell’acquisizione, in quanto la nuvola di punti “grezza” può essere interrogata in fasi successive per rispondere sempre a nuove esigenze.


50mld

Punti rilevati


1024

Scansioni Realizzate


45

Rilievi Eseguiti


321

Elaborati Prodotti



Caratteristiche dei servizi REVERSE

TOTAL STATION

GNSS

DRONE

LASER SCANNER

Tecnologia satellitare GNSS, stazione totale, laser scanner 3D, uav (drone): impieghiamo le tecniche di misurazione più idonee per rilevare e restituire con estrema precisione oggetti e superfici di qualsiasi complessità e dimensione fornendo, mediante la generazione di un modello costituito da un insieme di milioni di punti 3D, una riproduzione digitale assolutamente esatta e corrispondente al reale. Integrare diverse metodologie di acquisizione è il metodo più efficiente e preciso per la documentazione 3D attualmente realizzabile per edifici civili e industriali, architetture complesse, infrastrutture, impianti, scavi archeologici e porzioni di territorio.

Il nostro modello geometrico di riferimento è la “nuvola di punti” 3D, ovvero un insieme molto denso di punti di coordinate note prodotto da scansioni laser o da acquisizione fotogrammetrica;
Realizziamo un rilievo completo e indistinto dell’intero ambiente che non si limita ad un set di misure discrete tradizionali ed esclude la possibilità che porzioni di oggetto non vengano misurate;
Registriamo le coordinate cromatiche e produciamo rilievi a colori attraverso l’impiego di fotocamere.

Produzione elaborati grafici di planimetrie, piante, prospetti, sezioni, curve di livello e profili del terreno;
Estrazione di Ortofotopiani;
Costruzione di modelli BIM;
Generazione di modelli digitali di superficie o del terreno (DEM, DSM, DTM);
Calcolo di superfici, aree e volumi;
Creazione di modelli di superficie (mesh) anche per la stampa 3D;
Produzione di filmati dalla nuvola di punti e tour virtuali;

I vantaggi del nostro metodo di lavoro, trasversali a tutti i suoi campi di applicazione, sono:

Ridotto tempo d’acquisizione dei dati con impiego di scanner 3D: scansioni laser con passi di misurazione molto fitti sono eseguite in un tempo medio di 6 minuti;
Maggiore accuratezza nella restituzione di piante, prospetti sezioni e ortofoto: l’elevata risoluzione di acquisizione e l’ampio range di misurazione (> 300m) unite alla precisione intrinseca della strumentazione consente il massimo dettaglio in sede di restituzione;
Metodologia di misurazione a distanza non invasiva: il rilievo avviene senza alcun contatto fisico con l’oggetto permettendo da un lato di misurare opere o superfici di pregio architettonico o archeologico senza comprometterne l’integrità, e dall’ altro di rilevare a distanza siti non accessibili fisicamente (pareti rocciose, fronti di frana…)
Quantità e qualità delle informazioni acquisite: l’acquisizione oggettiva dell’ambiente circostante rende perfettamente confrontabili nel tempo dati misurati in epoche successive, per il monitoraggio di qualsiasi fenomeno;
Georeferenziazione ed esportazione in molteplici formati compatibili con software CAD e GIS: I modelli rilevati in 3D possono essere georeferenziati e inseribili in qualsiasi tipo di progetto in ambiente CAD, in cartografia e all’interno dei sistemi informativi geografici/territoriali (GIS), come base per successive fasi di progettazione degli interventi.

 

Comincia oggi il tuo progetto di rilevamento 3D.


Contattaci